13.11.2012

Convegno: VITICOLTURA EROICA E AGRICOLTURA MULTIFUNZIONALE: PERCHE' LO SVILUPPO DELLA MONTAGNA PASSA ANCHE DA QUI.

Il Presidente del Cervim, Roberto Gaudio ha partecipato domenica 28 ottobre 2012 al Salone del Gusto, ospite dell' Uncem Piemonte ad un convegno dal titolo: "Viticoltura eroica e agricoltura multifunzionale: perche’ lo sviluppo della montagna passa anche da qui."

Al quale hanno preso parte oltre al Presidente del Cervim, il Presidente dell'Uncem Piemonte, Lido Riba ed il Prof. Vincenzo Gerbi, dell'Università degli Studi di Torino.

L'Uncem non ha dubbi: "Parlare di vino di montagna oggi, senza voler mettere in gara i rossi e i bianchi delle Terre alte con le grandi etichette di fama nazionale ed internazionale, significa essere in linea con le più attuali richieste dei consumatori, che sempre più cercano valori assoluti in termini di qualità, storia e legame con il territorio. E' ormai opinione condivisa da esperti, enologi e studiosi che i vini di montagna oggi come oggi abbiano raggiunto un livello qualitativo di tutto rispetto, potendo vantare addirittura alcune eccellenze". Le vigne di montagna ospitano una grande varietà di produzioni esclusive, sia per l'impiego di uve autoctone, come l'Avanà della Val di Susa, che di forme di coltivazioni particolari e uniche, come i topion di Carema e del Canavese.